A zappare

RTL, l’editoriale del 30 ottobre 2018